Motovedetta
Patrol boat
G 46 SILANOS
( Classe/class MEATTINI )
Classificazione Classification  
Bandiera Flag Italiana -Italian
Armatore Owner Ministero delle Finanze - Ministry of Finance
Operatore Manager Guardia di finanza
Impostazione chiglia Keel laid
Varo Lauched
Costruita il Built year
Cantiere navale Shipyard Cantieri Navali Baglietto - Varazze - Italy
Costruzione n. Yard number  
Materiale dello scafo Hull material Legno di mogano a doppio fasciame dell'opera viva e compensato marino nel bagnasciuga e sovrastrutture - Mahogany and marine plywood
Numero d'identificazione ID Number G 46
Nominativo Internazionale Call Sign I H J M -
I.M.O.     International Maritime Organization
M.M.S.I.     Maritime Mobile Service Identify
Porto di base Home port Venezia
Posizione attuale Actual position
CLICCA QUI / CLICK HERE
Dislocamento max Displacement max 40 Tonn
Lunghezza Max L.o.a. 20,10 m
Lunghezza tra le Pp L. between Pp 15,995 m
Larghezza max Breadth max 5,20 m
Immersione Draught 1,67 m
Motore principale Main Engine N. 2 motori CRM 18 D/S-2
Potenza Motori Engine Power 2 x 1250 hp (tot. 2.500 hp)
Velocità massima Max speed 34,0 kts
Equipaggio Crew 8
Strumenti di navigazione   1- radar Gem SC 1210;
Armamento   1- mitragliatrice/machine gun BROWING da 12,7 mm
Autonomia Range a/at 20 kn 500 nm
Unità gemelle Sister ship 42 (G 47 - G 64 -
Inserita Posted
28.07.2013
Aggiornata al Last updated
28.07.2013
INFORMAZIONI STORICHE
Queste unità progettate dal Cantiere Navale "Baglietto" di Varazze, sono realizzate in legno di mogano e compensato marino ed entrate in servizio in 57 unità a partire dal 1970. Esse sono state costruite da vari cantieri nazionali. Questi guardacoste sono una equilibrata sintesi di velocità, autonomia, abitabilità e tenuta del mare, secondo lo stato dell'arte della tecnologia navale al tempo della loro concezione. La loro sagoma essenziale ed elegante è quella che ha caratterizzato di più il naviglio del Corpo negli anni '70 e '80 ed ancora oggi, con il piano di radiazione della classe ormai avviato, le 42 unità superstiti tutelano le coste nazionali con dignitosa e insospettabile efficacia.
HISTORICAL INFO
These units designed by the Naval Shipyard "Baglietto of Varazze, are made of mahogany and plywood and entered into service in 57 units in 1970. They were built by various national sites. These are a coastguard balanced synthesis of speed, autonomy, habitability and stability in the water, according to the state of naval technology at the time of their conception. Their elegant silhouette is essential and that which has characterized most of the vessels of the Body in the 70s and 80s and still today, with the plane of the radiation of the class has started, the 42 surviving units protecting the coasts national dignity and unsuspected effectiveness.

Le informazioni tecniche contenute in questa sche sono state reperite dal sito ufficiale della Guardia di Finanza e del costruttore.
The technical information contained in this cards were found from the official website of Italian Guardia di Finanza and the manufacturer's

Galleria fotografica
Photo gallery

Web Master Enrico Veneruso©2007-2022